Welcome Pippolino!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

Oggi vi raccontiamo una storia speciale, soprattutto perché è ambientata in un laboratorio di stampa 3D.

Qualche settimana fa, più o meno al rientro dalle ferie, abbiamo trovato un piccolissimo geco su una delle nostre scrivanie

Pensavamo fosse di passaggio, pensavamo fuggisse subito e invece, dopo un primo e turbolento incontro ravvicinato durante il quale ha perso la coda, ora Pippolino vive con noi e, a volte, su di noi.

Tutte le mattine controlliamo che stia bene, ogni tanto lo aiutiamo a procurarsi il cibo, gli abbiamo stampato 3D una ciotola per l’acqua e, pochi giorni fa, anche una mini casetta con portico.

 

Dopo un po’ di iniziale diffidenza (tende comunque a preferire le pile di fogli come nascondiglio), Pippolino ha iniziato ad appropriarsi degli spazi pensati appositamente per lui.

Come andarà a finire? Non lo sappiamo, ma  questo nuovo collega silenzioso (e affamato) ci è molto simpatico. Speriamo che la cosa sia reciproca!